LOGIN

PASSWORD SUCCESFULLY RESET

LOGIN

Skip to content

La febbre di origine sconosciuta negli adulti

di Aïsha David, Jeffrey D. Quinlan • Aprile 2022
Si definisce febbre di origine sconosciuta il riscontro di una temperatura corporea clinicamente documentata pari o superiore a 38.3°C, misurata in diverse occasioni, associata ad un iter diagnostico non conclusivo. La diagnosi differenziale è ampia, sebbene le principali eziologie siano [classificate in] di origine infettiva, neoplastica, infiammatoria o di altro genere. Nella maggior parte dei casi la febbre di origine sconosciuta rappresenta il segno atipico di patologie comuni e nel 75% dei casi la febbre si risolve spontaneamente senza che si raggiunga una diagnosi definitiva. Se sono assenti segni o sintomi specifici, l’iter diagnostico dovrebbe iniziare con l’anamnesi completa e l’esame obiettivo atto ad escludere alcune potenziali eziologie in favore di altre. Gli approfondimenti iniziali dovrebbero includere la ricerca di eziologie infettive, neoplasie, malattie infiammatorie ed altre possibili cause, come ad esempio il tromboembolismo venoso e la tiroidite. La tomografia a emissione di positroni con fluorodeossiglucosio 18F e la tomografia computerizzata possono essere utili per giungere [ad] una diagnosi nei pazienti con elevati valori di velocità di eritrosedimentazione o proteina C-reattiva ed accertamenti iniziali non dirimenti. Se le indagini non invasive risultano inconcludenti può essere utile ricorrere ad una biopsia dei tessuti, in quanto questa è associata ad una elevata resa diagnostica. A seconda delle indicazioni cliniche si può eseguire una biopsia epatica, linfonodale, cutanea, muscolare, dell’arteria temporale o del midollo osseo. La terapia antibiotica empirica non si è dimostrata efficace nel trattamento della febbre di origine sconosciuta e dovrebbe essere quindi evitata, ad eccezione dei pazienti neutropenici, immunocompromessi o in condizioni critiche.

(Am Fam Physician. 2022; 105(2): 137-143. Copyright © 2022 American Academy of Family Physicians.)
Articoli correlati
Prurito: diagnosi e gestione

Prurito: diagnosi e gestione

di
Jedda Rupert, James David Honeycutt
Giugno 2022
In evidenza

Fondazione Menarini, Centro Direzionale Milanofiori 20089 Rozzano (MI) – Edificio L – Strada 6
Tel. +39 02 55308110 Fax +39 02 55305739 C.F. 94265730484 – Reg. Trib. Fi. n. 2589 del 16/6/1977 

error: Download disabled!

Iscriviti per accedere ai contenuti digitali

LOGIN

Puoi accedere al sito di Minuti Digitale con le stesse credenziali dell’area riservata del sito di Fondazione Internazionale Menarini

non sei ancora registrato? premi QUI per iniziare

hai dimenticato la tua password? resetta la password

Ricerca Edizione

Search Edition:

SIGN UP FOR FREE ACCESS TO THE DIGITAL CONTENT

LOGIN

You can access the Minuti Digitale website with the same credentials as those used for registering on the Fondazione Internazionale Menarini website

not registered? click here

forgot your password? reset your password

INSCRÍBASE PARA ACCEDER A LOS CONTENIDOS DIGITALES

LOGIN

Puede acceder al sitio de Minuti Digitale con las mismas credenciales del área reservada del sitio de la Fondazione Internazionale Menarini

no estas registrado? premi QUI

Olvidaste tu contraseña? restablecer la contraseña

Reset Password

Inserisci il tuo indirizzo email per ottenere un link di reset password.

 

Effettuerai il reset sul sito di Fondazione Menarini e potrai successivamente effettuare il login su Minuti con le stesse credenziali.

Reset Password

Enter your email address to obtain a password resetting link.

 

After performing the resetting on the Fondazione Menarini website, you can then log in to Minuti with the same credentials.

Reset Password

Introduzca su dirección de correo electrónico para obtener el enlace para restablecer su contraseña.

 

Llevará a cabo el restablecimiento en el sitio de la Fondazione Menarini y luego podrá iniciar sesión en Minuti con las mismas credenciales.